Consigli per cucinare la carne alla piastra elettrica, in ghisa o giapponese

3 marzo 2013 - Fonte: http://www.italyanstyle.com Lascia il tuo commento »
E' la tua prima volta qui? Allora iscriviti GRATIS ai nostri feeds! 

by GustoBlog.it Cucinare la carne alla piastra in modo corretto richiede poche, semplici, ma doverose regole per la buona riuscita della cottura. Prima regola è utilizzare la carne giusta da cuocere sulla piastra: non deve essere tagliata troppo sottile (almeno 2-3 cm), non deve essere troppo magra altrimenti rischia di seccarsi e di bruciarsi e deve essere asciugata con carta assorbente da cucina, per eliminare eventuale sangue in eccesso. La piastra deve essere ben calda, prima di metterci sopra la carne per la cottura e, a sua volta, la carne non deve essere bagnata di olio prima di essere messa sulla piastra. Viste queste poche regole generali vi diamo alcuni consigli per cucinare la carne alla piastra elettrica, in ghisa o giapponese nel migliori modo possibile. La piastra in ghisa è quella più comune e più utilizzata è perfetta per ottenere una buona cottura della carne impiegando pochi grassi e poco tempo. La ghisa ha il vantaggio di diffondere uniformemente e rapidamente il calore permettendo alla carne di non seccare, tutto questo senza l’aggiunta di grassi. Infine ha il grande vantaggio di potere essere utilizzata anche su un semplice fornello a gas. Il modo corretto per utilizzarla è far scaldare [...]

L'articolo ...

Leggi il seguito »






SEGNALA / INVIA QUESTO POST:  Share
Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti GRATIS ai nostri feeds! 

Lascia un Commento