I feeds RSS

Poiché riceviamo diverse email con le quali ci vengono chieste informazioni in merito al funzionamento dei feeds in generale e dell’iscrizione ai nostri feeds, tramite il link riportato nella barra laterale destra (con la relativa icona arancione), abbiamo deciso di creare un’apposita sezione, nella quale spieghiamo brevemente il sistema dei feeds, utilizzando la mini guida realizzata per noi e pubblicata da SPACE 4 TUTORIAL.
Questa pagina ha il solo scopo di soddisfare la vostra curiosità su quelle scritte (come quella qui sotto) che si vedono ogni giorno sulla maggior parte dei blog, tipo: “Iscriviti ai feeds”, “Abbonati”, o ancora “Sottoscrivi i nostri RSS”, ecc…

Feeds Sottoscrivi i feeds de “Il Bloggatore” ;-)

Inoltre, questo tutorial vuole togliervi ogni incertezza e introdurvi nello spettacolare mondo dei FEEDS, un mondo dal quale, una volta entrati, non vorrete più andar via!

Ricevi una mail al giorno con 20 notizie estratte da “Il Bloggatore”

Inserisci il tuo indirizzo email:

Premesse:

Prima di iniziare, precisiamo che questa guida non è rivolta ad un target preciso di lettori, ma si rivolge alla più ampia platea di naviganti e di persone che, pur non avendo nulla a che fare con l’informatica, possono trarre vantaggio dall’utilizzo di un sistema destinato a cambiare in modo radicale il modo di accedere ai contenuti che Internet ci mette a disposizione.

Quindi, non ce ne vogliano i più esperti, ciò che questo articolo vuol fare e spiegare l’utilità dei feeds, sia RSS che Atom, senza entrare nei dettagli dei formati adottati, ma con il preciso intento di aiutare tutti i curiosi ad iniziare…

In altre parole, pertanto, potete utilizzare le informazioni contenute in questa guida anche se di computer non conoscete nulla!

Detto questo, cerchiamo di capire cosa sono i feeds.

Feeds: chi sono questi benedetti Feeds?

I feeds rappresentano un sistema per recuperare contenuti Internet (contenuti WEB) provenienti da più siti (fonti), senza essere costretti a visionarli tutti ad uno ad uno.

In pratica, essi costituiscono un sistema semplice, ma al tempo stesso molto potente, per poter seguire tutti gli aggiornamenti che riguardano le informazioni dei nostri siti preferiti.

Nella navigazione Internet tradizionale, se vogliamo vedere i contenuti WEB di più siti, dobbiamo aprire, con il nostro browser (Internet Explorer, Firefox, Safari, ecc…), tutti i siti che ci interessano, ad uno ad uno. Per esempio, se vogliamo sapere se IL BLOGGATORE e SPACE 4 TUTORIAL hanno pubblicato un nuovo articolo, dobbiamo digitare prima il link http://www.ilbloggatore.com e vedere se ci sono nuove notizie, poi il link http://www.space4tutorial.com e fare la stessa cosa. Questo porta via tempo e fatica.

Se si tratta di due siti, la cosa è piuttosto semplice, ma se i siti diventano 10, poi 20, infine 50, capirete bene che rischiamo di trascorrere ore intere soltanto per vedere se vi sono articoli e/o notizie nuove.

Allora, cosa possiamo fare? Ma possiamo ricorrere ai feeds!!!

Di seguito vedremo bene come, ma per il momento iniziamo a dire, per i più tecnici, che i feeds sono contenuti WEB racchiusi in piccoli files basati sul formato XML. In pratica, con i feeds e con appositi lettori di feeds (feed readers) possiamo iscriverci a più siti WEB e conoscere, in qualsiasi momento, ma soprattutto, in modo praticamente istantaneo, tutte le notizie e gli articoli pubblicati nei nostri siti preferiti, che magari diventeranno un centinaio.

I tipi di feeds: RSS o ATOM? Quale scegliere?

Esistono due formati standard principali, per i feeds: RSS e Atom. Non ci soffermeremo sulle differenze, in quanto non sono rilevanti, ai fini di questa guida. Basti sapere che la maggior parte dei lettori di feed è in grado di leggere, indifferentemente, entrambi i formati, nelle diverse versioni.

Come trovo i feeds di un sito?

Generalmente, un sito o un blog che ha abilitato i feeds, riporta anche il link agli stessi, di solito accompagnato da un’immagine tipo questa:

Feeds

Altre volte, riporta links con scritte tipo “Iscriviti ai nostri feeds”, “Feeds Atom”, “RSS”, “Abbonati”, “Sottoscrivi”, ecc.

Su “IL BLOGGATORE”, ad esempio, il link ai feeds si trova nella barra laterale destra (insieme alla relativa icona arancione).

In alternativa, se utilizziamo una delle ultime versioni di Internet Explorer, di Mozilla Firefox, o di Safari, potremo visualizzare questa icona arancione sulla barra degli indirizzi o degli strumenti e, cliccandoci sopra, potremo accedere ai feeds.

Ok, ho capito che i feeds sono utili, ma come li leggo?

Il modo più semplice per leggere i feeds, sia RSS che Atom, è quello di utilizzare un feed reader, un lettore di feeds, che mi consenta di raggruppare più feeds, in base ai diversi siti che voglio seguire.

I browsers più diffusi, come Internet Explorer, Mozilla Firefox, o Safari, includono al loro interno dei lettori di feeds, che consentono di memorizzare links inerenti più siti, in modo molto simile ai Bookmarks, o Preferiti. Non a caso, per esempio, firefox li chiama “Segnalibri Live”, quasi a segnalare il fatto che si aggiornano dinamicamente.

In alternativa, è possibile utilizzare un lettore di feed specifico, anche on line. Per esempio, è possibile ricorrere a Google Reader.

In ogni caso, un feed reader consente di memorizzare più links ai feeds RSS o Atom e aggiorna i contenuti WEB relativi ai differenti siti e/o blog ad intervalli regolari, un pò come fa Outlook Express o Thunderbird, o Evolution, per la posta elettronica.

Thunderbird, inoltre, possiede anche un feed reader, tra le sue funzioni.

Voglio iniziare ad usare i feeds. Da dove comincio?

Dal nostro feed! E’ OVVIO! ;-)    Feeds Sottoscrivi i feeds de “Il Bloggatore”

A parte gli scherzi, prima di tutto, suggeriamo di scegliere un lettore di feed, per iniziare… e poi di provarne altri, per capire quale fa al caso nostro!

Noi inizieremmo da Google Reader, oppure dal lettore di feeds di Mozilla Firefox e/o Internet Explorer (non facciamo battaglie di principio, dipende dai vosri gusti scegliere l’uno o l’altro software).

Per quanto riguarda qualche link di esempio, suggeriamo di iniziare dal link de “IL BLOGGATORE” ;-)

Eccolo qui: http://www.ilbloggatore.com/feed

Speriamo che questi “appunti” siano stati utili. In ogni caso precisiamo che tutto lo Staff de “Il Bloggatore” è a vostra disposizione, per eventuali ulteriori informazioni.

Lascia un Commento