FerrariAwards: Premio per il miglior progetto d’impresa nei settori ambiente, turismo e smart city

24 aprile 2014 - Fonte: http://www.madeinitalya.com Lascia il tuo commento »

Il Premio ha lo scopo di favorire concretamente lo sviluppo e la crescita di idee imprenditoriali innovative, con particolare attenzione a quelle orientate allo sviluppo sostenibile, alla valorizzazione del patrimonio culturale, naturale e storico, al miglioramento delle condizioni sociali ed economiche (smart city), al turismo e all’ambiente (energie rinnovabili, efficienza delle infrastrutture, riduzione degli sprechi e dell’inquinamento, ecc). Destinatari

L'articolo FerrariAwards: Premio per il miglior progetto d’impresa nei settori ambiente, turismo e smart city sembra essere il primo su...

Leggi il seguito »

I due binari

24 aprile 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.eu/component/content/frontpage.html Lascia il tuo commento »

La giustizia e la politica devono avere percorsi diversi

Ci risiamo: sulla campagna elettorale in atto alla Regione pesano ancora una volta vicende giudiziarie. Capita soprattutto per l'uso che fanno i giornali di notizie che riguardando procedimenti in atto da parte della magistratura.

...

Leggi il seguito »

Trash-chic, com’è umana la Lucrezia Borgia tratteggiata da Dario Fo

24 aprile 2014 - Fonte: http://www.italyanstyle.com Lascia il tuo commento »

E’ imperativo. “La figlia del Papa” va letto. Non solo perché è un libro scritto dal premio Nobel Dario Fo, 88 anni ma ancora vispo come un trentenne, o perché in tempi di editoria agonizzante Chiare Lettere inaugura la nuova collana ‘Narrazioni’, dedicata a testi che ribaltano i luoghi comuni. Fo riscrive la drammatica storia di Lucrezia Borgia, non più vista come la figlia incestuosa di Papa Alessandro VI, il più corrotto dei pontefici, sorella del diabolico e altrettanto incestuoso Cesare e avvelenatrice di mariti, ma rivalutata come vittima di giochi di poteri. Come è umana la Borgia secondo Fo, che la pennella come donna illuminata e illuminante per l’ottusa società di quei tempi. E la tratteggia in ...

L'articolo...

Leggi il seguito »

A proposito dei tagli ai fondi Ue

24 aprile 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.eu/component/content/frontpage.html Lascia il tuo commento »

Chiodi scrive a Renzi, su Fondi Ue penalizzati. Compensateci

''Non possiamo che essere fortemente critici con le decisioni assunte nell'accordo di partenariato approvato nei giorni scorsi al Cipe.

...

Leggi il seguito »

Fringe: al via la sezione off del Torino Jazz Festival

24 aprile 2014 - Fonte: http://www.megamusic.it Lascia il tuo commento »

Fringe: al via la sezione off del Torino Jazz Festival
megamusic

Tornano anche quest’anno le cinque lunghe notti targate Fringe, la sezione off del Torino Jazz Festival curata da Furio Di Castri che dal 26 al 30 aprile  animerà Piazza Vittorio e dintorni con frizzanti note jazz, performance  ed eventi speciali all’insegna della contaminazione e della sperimentazione musicale.

 L’edizione 2014 si ispira al capolavoro di John Coltrane A Love Supreme, un’opera che ha infranto le barriere dei generi musicali influenzando...

Leggi il seguito »

Allerta. Troppi ftalati in cannucce cinesi per bambini a forma di occhiali.

24 aprile 2014 - Fonte: http://www.lavitaoggi.com Lascia il tuo commento »

Scatta l’allerta in ben 24 paesi europei dopo la notizia che le cannucce di fabbricazione cinese a forma di occhiali siano dannose per la salute per l’alto contenuto di ftalati. Hanno una forma curiosa perchè simili ad occhiali e per tale ragione si rivolgono principalmente alla platea dei più ...

L'articolo Allerta. Troppi ftalati in cannucce cinesi per bambini a forma di occhiali. sembra essere il primo su La Vita Oggi.

...

Leggi il seguito »

Condoglianze agli armeni per il massacro del 1915. Erdogan apre, ma non si scusa

24 aprile 2014 - Fonte: http://www.lavitaoggi.com Lascia il tuo commento »

Condoglianze senza precedenti, ma non ancora scuse. Sul massacro degli armeni perpetrato dall’Impero ottomano durante la Prima Guerra Mondiale, Erdogan apre uno spiraglio che non soddisfa Yerevan. In un comunicato, il premier turco ha offerto le condoglianze ai discendenti delle vittime e parlato di “dolore condiviso”. Centinaia di...

L'articolo Condoglianze agli armeni per il massacro del 1915. Erdogan apre, ma non si scusa sembra essere il primo su La Vita Oggi.

...

Leggi il seguito »

Iacono: “Così la cultura digitale diventerà l’asse della crescita dell’Italia”

24 aprile 2014 - Fonte: http://www.madeinitalya.com Lascia il tuo commento »

La nascita del Programma Nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali ha avuto il primo atto pubblico con la presentazione delle “Linee guida-indicazioni strategiche e operative”, nella versione preliminare per la consultazione pubblica che si è avviata il 10 aprile, ed è un evento la cui portata strategica è stata ancora poco generalmente recepita. La stessa idea di un programma-Paese in cui far confluire e con cui coordinare tutte le iniziative avviate e da avviare nel campo vastissimo dell’educazione, dai bambini delle scuole dell’infanzia agli anziani in pensione, a prescindere dall’attore (e ...

L'articolo ...

Leggi il seguito »

[ANGELI VOLATI IN CIELO] ragazzina di 12 anni e morta in una scuola in Friuli, si è accasciata dopo aver accusato un malore improvviso

24 aprile 2014 - Fonte: http://angelipersi.blogspot.com/ Lascia il tuo commento »
UDINE 24 Aprile 2014 Tragedia in una scuola in Friuli, in provincia di Udine. Una ragazzina è morta oggi, a 12 anni: si è accasciata dopo aver accusato un malore improvviso.  Inutili sono stati i tentativi di rianimarla, fatti dai sanitari del 118. Si sospetta un arresto cardiaco ma sarà l'autopsia che la Procura intende disporre a chiarire...

Leggi il seguito »

Affidato ai servizi sociali nasconde droga in casa. Arrestato

24 aprile 2014 - Fonte: http://www.futuratv.it Lascia il tuo commento »

Nella serata di ieri, nel corso di un servizio di perlustrazione, un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lecce, transitando in via Taranto, nei pressi di una braceria, ha notato un motociclo fermo con il motore accesso ed un giovane alla guida che indossava il casco. Sull’uscio del locale vi era un altro giovane, anch’egli con il casco, intento a dialogare con una persona. La scena è apparsa singolare ai carabinieri, che si sono insospettiti ed hanno pensato di procedere ad un controllo.

A quel punto, il giovane sulla porta del locale, si è sfilato il casco ed è scappato verso il centro della città facendo perdere le proprie tracce. Il giovane in sella allo scooter, invece, è stato identificato per Antonio...

Leggi il seguito »