Qual è il modo per salvare Casa di spesa?

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com


Quando si è lontani da casa, è possibile configurare i sensori di movimento con un allarme. Quando un allarme si spegne, i ladri corrono. Il rumore attira l’attenzione e che non è ciò che un ladro vuole.
Il tipo più comune di energia alternativa è l’energia solare. C’è una semplice ragione per questo. Non importa dove vivete, ciò che il clima che c’è, o se la vostra casa si trova all’interno della vostra zona – il sole splende sempre, e anche quando c’è copertura nuvolosa, l’energia solare può essere raccolta e immagazzinata come energia elettrica.
Il Sulphur Springs Valley Electric Cooperative, attraverso il suo programma Sun Watts, offre ai suoi membri uno sconto per l’installazione di un sistema di energia...

Leggi il seguito »

Il vecchio fabbricato rurale diventa villa gentilizia

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

In Sicilia tra i monti Iblei a nord di Ragusa sull’altopiano collinare che si affaccia sul mar mediterraneo i resti di alcuni fabbricati rurali destinati al ricovero del bestiame sono stati riadattati e trasformati in villa gentilizia. L’architetto Francesco Nicita si è lasciato ispirare dal luogo a vocazione rurale, dalle tracce delle antiche costruzioni trovate sul lotto e da alcuni elementi tipici come la corte principale, gli orti conclusi e i giardini formali.

CASA TALÌA: RESTAURO E SLOW LIVING IN SICILIA

{loadposition googlenicora}

L’abitazione è costituita da diversi fabbricati disposti su di un lotto a forma di L delimitato dai tipici muri a secco in pietra calcare che identificano il paesaggio agricolo circostante. Il volume principale...

Leggi il seguito »

Multe salate per chi getta a terra sigarette e chewing gum

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

A partire dal 10 luglio 2015 chi butterà a terra mozziconi di sigaretta o gomme da masticare potrà essere sanzionato con multe da 30 a 150 euro.

Laddove non arriva l’educazione ecologica ci vuole la legge e visto che in Italia la prima scarseggia, occorre che la politica detti le norme per educare la cittadinanza più refrattaria al rispetto del territorio. Spiagge e marciapiedi, prati e pavimenti potrebbero diventare più puliti grazie a una norma contenuta nel ddl green economy che avrà come obiettivo quello di contrastare l’inquinamento urbano. Chi butterà a terra mozziconi di sigarette o gomme da masticare sarà sanzionabile con multe che potranno variare da 30 a 150 euro.

La...

Leggi il seguito »

Grapperie Aperte 2014 in Piemonte

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Grapperie Aperte 2014 parlerà soprattutto piemontese. Tra i protagonisti della giornata dedicata al distillato di bandiera organizzata dall’Istituto Nazionale Grappa per domenica 5 ottobre 2014 e che vedrà coinvolte oltre 30 grapperie di tutta Italia, ci sono infatti ben 10 distillerie distribuite tra le provincie di Alessandria, Asti, Cuneo, Torino e Novara.

Il Piemonte si conferma dunque la Regione che partecipa alla manifestazione con il maggior numero di distillerie aderenti, coprendo un terzo del totale delle grapperie che quel giorno apriranno le porte al pubblico.

A...

Leggi il seguito »

Diario di bordo in una giornata speciale

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com
Vela senza barriere

<<Noooo!! Chi ha puntato la sveglia? E’ domenica oggi, non si va a scuola! Che palle non voglio alzarmi!! Ma chi è stato? Uffaaaa!>>

“Avanti Debora…è ora…è ora di alzarsi. Forza! Ti ricordi che oggi dobbiamo andare in barca? Ti avevo detto che questa domenica saremmo state con le nostre amiche sul lago di Como, in barca a vela: ti avevo raccontato di come avremmo preso la macchina e saremmo passate a prendere Lucia e la sua mamma e insieme saremmo andate in un posto che si chiama Menaggio e avremmo fatto una gita in barca a vela”

“Si mi ricordo, ma oggi non ho voglia! Non mi voglio alzare così presto! Andiamo a mezzogiorno, alle 12 precise,...

Leggi il seguito »

Le nuove agevolazioni per moto e scooter non inquinanti

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Dal 6 maggio scorso sono di nuovo disponibili gli incentivi governativi per chi acquista moto e scooter elettrici e più in generale mezzi poco inquinanti. Si tratta di uno stanziamento di circa 31 milioni di euro che il Governo, attraverso il Ministero dello Sviluppo economico, ha messo a disposizione con un decreto del 3 aprile 2014 nel quale peraltro si stabiliva la possibilità di sfruttare per le agevolazioni anche parte dei fondi del 2013 non utilizzati.

Che si tratti di moto piuttosto che di auto, il primo discriminante per poter accedere agli incentivi è la soglia massima di immissioni di CO2 che non deve superare i 120 g/km. Ci sono poi delle differenze rispetto...

Leggi il seguito »

Pannelli solari – I dieci principali motivi per cui si dovrebbe fare il vostro proprio!

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Ridurre le spese energetiche, aiutando a risparmiare denaro. Come vi sentireste se le bollette elettriche smesso di venire a casa tua? Le altre risposte energetici ti danno un profitto sul vostro progetto solare o eolica differenze relativamente presto. In che momento questo renderà il potere di entrare in casa tua straordinario GRATIS!
Se vivete in una zona soleggiata, si potrebbe generare la propria energia. Investire in celle fotovoltaiche e di avere un professionista installarli sul tetto. Si dovrebbe avere le vostre esigenze in energia elettrica valutata da un professionista per assicurarsi che il vostro impianto solare fornirà energia sufficiente per la vostra casa.
Impianti fotovoltaici cattura la luce solare e convertirla in energia elettrica. La maggior parte dei proprietari...

Leggi il seguito »

Ciao, ti presento il nuovo sito!

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Alla veste storica di Architettura Ecosostenibile eravamo affezionati tutti. Un semplicissimo layout stile blog, con un tocco amatoriale che ci ha fatto innamorare.

Ma dopo qualche anno era ora di cambiare! Grazie all’aiuto dell’instancabile Anellina, assistente di redazione, e di Federico, giovanissimo e preparatissimo webmaster, ne abbiamo mantenuto la semplicità rendendolo allo stesso tempo più moderno e navigabile, leggero ed amabile. Sono convinta ti piacerà.

Con le nuove funzioni visitarlo sarà ancora più piacevole e, curiosando tra una pagina e l’altra, approfondirai le tue conoscenze sulla bioarchitettura ed il vivere eco senza accorgertene.

Ecco le principali novità:

ARTICOLI E NON SOLO

Agli articoli, con...

Leggi il seguito »

Sorpresa, gli italiani credono alle potenzialità occupazionali del settore green

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Se l’Italia non è ancora un Paese in grado di fare ricorso soprattutto alle energie rinnovabili per i suoi fabbisogni – in particolare, i dati di “vicini” come la Germania sono al momento inarrivabili – non vuol dire che l’importanza anche occupazionale della tutela dell’ambiente non sia chiara ai suoi abitanti. Come dire, sono soprattutto le decisioni della politica di non puntare a sufficienza sulle energie verdi a collocarci spesso come fanalino di coda d’Europa, non certo l’inesistente sfiducia dei cittadini.

Ben l’84% degli italiani, infatti, a fronte di una media europea del 74%, è convinto che l’ambiente possa anche...

Leggi il seguito »

Con olio, aceto e limone mobili puliti nel rispetto dell’ambiente

29 settembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Un bella casa è resa tale non solo da un arredamento di buon gusto, ma anche dalla cura che si dedica ad esso: mobili lucidi e ovviamente puliti, sono il primo biglietto da visita di un ambiente accogliente. Per arrivare ad avere un risultato ottimo, i prodotti nei supermercati e nei negozi specializzati non mancano davvero: purtroppo spesso per avere in tali detersivi o creme sono presenti una serie di sostanze e profumazioni che non solo inquinano, ma possono stimolare allergie negli abitanti della casa.

La soluzione? Un ritorno alle origini: ovvero usare per la pulizia di mobili, porte, annessi e connessi, quello che siamo soliti considerare alimenti. I vantaggi sono ovvi: da una parte c’è un risparmio in termini economici, dall’altra un guadagno in salute....

Leggi il seguito »