Prestiti ai privati: situazioni e consigli

22 gennaio 2015 - Fonte: http://andreainforma.blogspot.com/

Che si attribuisca la colpa alla situazione economica o alla crisi finanziaria i dati parlano chiaro: le banche chiudono i rubinetti e i prestiti ai privati calano ulteriormente.

I numeri sono relativi al mese di novembre 2014, e dimostrano come i finanziamenti degli istituti di credito al settore privato, sia che si tratti di famiglie o imprese, siano calati ulteriormente dell'1,6%. Un dato che fa il paio col calo del 2,1% registrato nel mese precedente, anche se in lieve...

Leggi il seguito »

Popolari, Sapelli: “Non serve ai soci ma all’oligopolio finanziario. Renzi ha sbagliato anche i tempi”

21 gennaio 2015 - Fonte: http://www.intelligonews.it
giulio sapelli 5“La trasformazione delle banche popolari in Spa conviene solo all’oligopolio finanziario. Nessuna utilità per i cittadini”. Netto il giudizio di Giulio Sapelli, economista, che nella conversazione con Intelligonews boccia il decreto governativo, nel merito e nel metodo. Ecco perché…

Banche popolari trasformate in Spa per decreto governativo. A chi conviene?

«Conviene sicuramente non ai soci, non ai territori in cui le banche...

Leggi il seguito »

Rinaldi: “Il quadro economico: dalla Svizzera ad Atene… passando per quell’Italia di Greta e Vanessa”

16 gennaio 2015 - Fonte: http://www.intelligonews.it
antonio maria rinaldiDagli effetti del crollo della Borsa Svizzera al rientro dei capitali in Italia, dalla Grecia che non paga le tasse in attesa delle elezioni all’aumento dell’indice di povertà segnalato da Confcommercio: analisi a tutto tondo che Antonio Maria Rinaldi, economista, professore straordinario di Economia Politica presso la Link Campus University di Roma e docente di Finanza Aziendale presso la “G.d’Annunzio” di Chieti-Pescara, argomenta nella conversazione...

Leggi il seguito »

Attenzione alla mossa della Svizzera. Cosa succederà ora

16 gennaio 2015 - Fonte: http://www.intelligonews.it
borsa svizzeradi Luca Lippi

Come abbiamo anticipato ieri, il Quantitative Easing europeo ci sarà e avrà nell’immediato effetti positivi. La conferma arriva dalla Svizzera con una settimana di anticipo, e la Svizzera è da osservare con attenzione giacché il suo “brand” è la politica monetaria.

Che è successo in Svizzera? Perché la Borsa elvetica è “crollata”? Il fatto è che di colpo la Banca Nazionale Svizzera ha deciso che non difenderà...

Leggi il seguito »

La partita del governo che lascia in panchina le Partite Iva. Quanto stanno “soffrendo”

13 gennaio 2015 - Fonte: http://www.intelligonews.it
ivadi Gianni Balduzzi

La CGIA di Mestre ha calcolato che una famiglia su quattro con reddito principale da lavoro autonomo ha un reddito imponibile inferiore a 9.456 euro annui, la soglia di povertà stabilita dall’Istat.

L’associazione “20 Maggio” coerentemente calcola che su mille euro gua­da­gnati reste­ranno in tasca:

  • 515 euro a un autonomo
  • 903 a un lavo­ra­tore dipen­dente

Inoltre che le partite IVA hanno un com­penso...

Leggi il seguito »

Bilancio imprese, le multinazionali investono all’estero

23 dicembre 2014 - Fonte: http://www.intelligonews.it

enelDi Gianni Balduzzi

Gucci e Parmalat finite in mano ai francesi, la Cina che fa shopping di aziende in Italia, la Fiat che sposta la sede lontano da Torino, l’industria italiana sta finendo tutta in mani straniere? In realtà l’ISTAT nel suo ultimo report ci ricorda una realtà spesso troppo trascurata, e invece presente, anzi in crescita: le multinazionali italiane che investono all’estero.

Nel 2012 erano 21.830 le controllate in 160  paesi...

Leggi il seguito »

Report: David Rossi e lo scandalo “Monte dei Paschi di Siena”

22 novembre 2014 - Fonte: https://www.blogdiattualita.it

AL centro della puntata di “Report” un’inchiesta di Elisabetta Gherardi dal titolo “Il Mistero del Monte”. Si parte dalla data del 6 marzo 2013 quando muore, cadendo dalla finestra del suo ufficio, David Rossi, il capo della comunicazione del “Monte dei Paschi di Siena”.

La Procura di Siena apre subito un’inchiesta per istigazione al suicidio ma è archiviata appena un anno dopo. Tante domande però rimangono, dubbi su ciò che ha portato Rossi...

Leggi il seguito »

Diego Fusaro: “La mia risposta a Trichet e la strada francese”

6 novembre 2014 - Fonte: http://www.intelligonews.it
diego 1“L’Ue va male perché impone regole che non hanno nulla di democratico ma sono dettami di finanza e sistemi eurocratici”. Netta l’analisi di Diego Fusaro, filosofo, sulle parole di Trichet. A Intelligonews spiega cosa sta accadendo, cosa potrebbe accadere e cosa dovrebbe fare l’Italia.

Trichet dice che l’Ue va male perché i Paese non rispettano i patti. E’ così?

«Beh, mi pare che sia una versione lievemente di parte. Mi pare che l’Ue vada male proprio...

Leggi il seguito »

Unicredit, dopo lo stress test in arrivo regole severe dal G 20

4 novembre 2014 - Fonte: https://www.blogdiattualita.it

Superato lo stress test, le banche italiane in attesa delle nuove regole stabilite dal G 20. Federico Ghizzoni, Amministratore Delegato di Unicredit su “Repubblica” commenta: ““Abbiamo superato bene l’esame di Francoforte, ora puntiamo a una maggiore redditività e a consolidare la crescita nell’est del continente”. Aggiungendo di augurarsi l’ Unione bancaria europea.

Preoccupato invece per le prossime scelte del Financial Stability Board che si appresta...

Leggi il seguito »

MSC crociere: sequestrati 33 milioni di euro

28 ottobre 2014 - Fonte: https://www.blogdiattualita.it
Panamanian cruise ship MSC Orchestra in Gdynia

Da una parte la MSC Crociere S.A di Ginevra e Francesco Zuccarino, presidente del cda della stessa, dall’altra la MSC Crociere sa di Ginevra e Pierfrancesco Vago, ad protempore della seconda: due sedi diverse, stesso destino.
Sono infatti stati sottoposti al sequestro dei rappresentanti delle due società 33 milioni di euro: accusa di omessa dichiarazione dei redditi per l’uno, di dichiarazione infedele per l’altro.

Si parlerebbe...

Leggi il seguito »