Solar Bike, la bici elettrica che si ricarica con l’energia del sole

19 aprile 2015 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Arriva dalla Danimarca la prima bicicletta davvero “green”, non solo elettrica ma addirittura solare. L’ingegnere danese che l’ha creato, Jesper Frausig, ha voluto che la bici si ricarichi attraverso dei pannelli fotovoltaici, un modello simile al prototipo italiano sviluppato dalla Leaos, che integra delle celle solari nel telaio in carbonio.

La bicicletta è simbolo di mobilità sostenibile, più ancora se si tratta di un modello di e-bike che funziona ad energia verde (qui trovi le offerte per la casa).

Le...

Leggi il seguito »

Vivere ecosostenibile ad Udine.

30 marzo 2015 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Anche nelle regioni più piccole ed anche nelle province meno popolose si sta sempre più venendo a formare una coscienza green. Una filosofia green per la vita di tutti i giorni in cui l’attenzione per le risorse non rinnovabili va a configurarsi non solo come minori consumi ed emissioni ma anche come risparmio monetario.

In questo articolo vedremo come nella piccola città di Udine,  vivere green sia decisamente possibile grazie a delle iniziative comunali molto intelligenti e lungimiranti, ed ad ottime aziende.

Muoversi in modo green è possibile soprattutto in due modi. Il primo è scegliere di muoversi in autobus, muoversi in autobus permette di permette non solo di limitare le emissioni ed il traffico ma consente in proporzione di risparmiare anche sui costi della...

Leggi il seguito »

Come lavare il bucato senza danneggiare l’ambiente

6 marzo 2015 - Fonte: http://www.bionotizie.com

lavatrice_green-bucatoIl bucato è una delle faccende fondamentali che ci permettono di vivere comodamente e nel modo giusto. Si tratta perciò di un procedimento di cui non possiamo fare a meno, e che spesso abbiamo bisogno di effettuare molto frequentemente. Questo può comportare molto tempo passato per effettuare il lavaggio dei nostri capi d’abbigliamento, ma anche a spese e consumi, nonché sprechi e scarichi che possono anche arrivare a danneggiare l’ambiente. A questo proposito, è importante imparare...

Leggi il seguito »

Il processo per la produzione del bioetanolo

19 dicembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

La descrizione del processo per la produzione del bioetanolo è articolata in tre sezioni: saccarifera, amidacea (o amilacea) e ligno-cellulosica. Le sezioni della filiera si diversificano nella prima fase del processo, mentre coincidono negli ultimi segmenti (fermentazione, distillazione e disidratazione).

La sezione saccarifera

Per la produzione del bioetanolo gode di una processistica di impianto più semplice rispetto a quella delle altre sezioni della filiera, poiché le materie prime contengono i carboidrati già in forma fermentescibile (glucosio, fruttosio, saccarosio). La prima fase consiste nell’estrazione degli zuccheri. L’estrazione è condotta con modalità diverse a seconda della...

Leggi il seguito »

Le case a risparmio energetico: domotiche e intelligenti

16 dicembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Essere green ormai è passato di moda: quello che sembrava essere un dettame passeggero, per fortuna si è rivelato come qualcosa di più profondo, un bisogno sentito e ricercato non solo da chi ha a cuore l’ambiente, ma un po’ da tutte le persone; non una moda, quindi, ma un vero e proprio nuovo modo di essere e di pensare noi e il nostro rapporto con l’ambiente (anche per ragioni economiche, è chiaro).

Soprattutto chi sta costruendo la propria abitazione, o chi la sta ristrutturando, cerca infatti di avvalersi delle nuove tecnologie per creare case a risparmio energetico, sfruttando le possibilità offerte dalle tecnologie più moderne, che si parli si pannelli fotovoltaici o domotica: a questo riguardo...

Leggi il seguito »

Risparmiare sull’illuminazione a Natale è possibile

7 dicembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

In questo periodo solitamente i consumi energetici sono superiori, non solo per il freddo o perché si fa buio più presto: anche per colpa delle decorazioni luminose di Natale.

La verità è che, per quanto possano essere carine, non sono altro che un vero e proprio spreco di energia elettrica e la causa di un notevole impatto ambientale a livello mondiale, dove i maggiori responsabili sono i Paesi dell’emisfero Nord (ricordiamo che nell’emisfero Sud in questo periodo è estate e quindi le decorazioni luminose non si utilizzano tanto). La situazione è ancora più drammatica quando...

Leggi il seguito »

La deforestazione della Foresta Amazzonica: cosa fare per salvare le specie in pericolo?

25 novembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Nonostante i mille e mille appelli internazionali, nonostante leggi, regolamenti internazionali, nonostante gli occhi del mondo puntati addosso, la deforestazione della foresta amazzonica non è solo un problema attuale e persistente, ma è anche un problema che diventa via via più importante, anche in base agli ultimi dati, che parlano ad esempio di un incremento del 290% dei km quadrati rasi al suolo nella foresta amazzonica (ben 402) nel mese di settembre 2014, rapportandolo con lo stesso mese del 2013, dopo che per sette anni consecutivi – fino al 2012 – la pratica della deforestazione sembrava regredire.

La rapida distruzione delle foreste in tutto il mondo è una delle cause principali della riduzione della capacità di assorbire CO2 da parte del pianeta,...

Leggi il seguito »

I 12 paesi più inquinanti del mondo, dal 1850 ad oggi (VIDEO)

1 novembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Secondo un recente studio del world resources institute, “The history of carbon dioxide emissions”, che analizza un periodo di tempo che va dal 1850 al 2011, i paesi al mondo che più di tutti inquinano sarebbero dodici. Non preoccupatevi, per ora l’Italia è fuori da questa classifica.

La classifica dei 12 paesi più inquinanti al mondo vede in testa la Cina, a seguire Stati Uniti, India, Russia, Giappone, Germania, Corea del Sud, Iran, Canada, Arabia Saudita, Messico e Regno Unito.

La Cina, assolutamente in testa a questa classifica, per darvi un’idea, inquina oggi addirittura venti volte più del Regno Unito, paese che nel 1850...

Leggi il seguito »

Ustica, ex sindaco a giudizio per disastro ambientale

1 novembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

La mancanza di una pavimentazione impermeabilizzata ha consentito alle sostanze inquinanti di raggiungere il mare e il dissalatore

L’ex sindaco di Ustica Aldo Messina è stato rinviato a giudizio insieme ai due capi dell’ufficio tecnico dell’amministrazione dell’isola, Vincenzo Rubbio e Giacomo Pignatone con l’accusa di disastro ambientale in concorso e discarica abusiva. La richiesta del pm Claudia Ferrari è stata accolta dal gup Fernando Sestito e il processo avrà inizio, di fronte al giudice monocratico, il 12 gennaio 2015.

Il disastro si riferisce a una discarica abusiva priva dei requisiti necessari per accogliere i rifiuti: senza coperture e senza catalogazione per i rifiuti depositati, senza il convogliamento...

Leggi il seguito »

Differenziata: Roma tra le top europee

1 novembre 2014 - Fonte: http://www.bionotizie.com

Nel corso di un convegno internazionale che ha coinvolto gestori e stake holder afferenti alla settore rifiuti da tutta Europa, sono state analizzati i dati di raccolta differenziata delle città europee. Nel confronto Roma, con il suo 38% di raccolta differenziata si scopre tra le città leader d’Europa, seconda solo a Berlino (42%). Male altre [...]
Virtuousitaly

L'articolo Differenziata: Roma tra le top europee sembra essere il primo su Bio Notizie.

...

Leggi il seguito »