Caso Napolitano o caso mediatico?

31 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Il nodo non era né di legittimità né di necessità, era ed è mediatico.

di Paolo Pillitteri

Che bella domanda! Ce la siamo posti un po’ tutti (e da parecchio tempo, invero) soltanto leggendo - si noti il soltanto - e guardando in tv la vicenda della trattativa stato-mafia culminata, a quanto pare, nella deposizione-interrogatorio del Presidente Giorgio Napolitano.

Caso mediatico o caso giudiziario, il “caso Napolitano” si iscrive di prepotenza nel ventennio e passa di una storia italiana, di una narrazione, che, abbandonati i toni della commedia all’italiana...

Leggi il seguito »

Giù le mani dalla polizia, solito bersaglio

31 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Dai video emerge la prova del ferimento degli agenti con lancio di oggetti

di Patricia Tagliaferri*

Siap: "Noi manipolati dalla politica"

Si sentono di nuovo messi in mezzo, strumentalizzati, bersaglio di chi scarica su di loro tensioni sociali che nulla hanno a che fare con il compito istituzionale che svolgono.

...

Leggi il seguito »

Donna Luisa De Benedictis e suo figlio Gabriele

31 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Luisa De BenedictisLa madre tanto amata dal poeta Gabriele D’Annunzio

Ricostruzione storiografica di Elisabetta Mancinelli email mancinellielisabetta@gmail.com

Luisa “la gentile creatura, ch’era così piena di grazia e di nobiltà” come la descrisse il poeta, nacque ad Ortona a mare il 17 dicembre del...

Leggi il seguito »

L’ultima pugnalata di Alfano al Cav

30 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Angelino AlfanoTrasformò Lampedusa in un disastro

di Domenico Ferrara*

Alfano: "Nel 2011 l’isola sottoposta a pressione totale per dimostrare che i migranti erano lì".

...

Leggi il seguito »

De Magistris, un pasticcio all’italiana

30 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Luigi De MagistrisChe succede dopo il reintegro del Tar?

di Giuseppe Salvaggiulo*

Domande e risposte per capire.

...

Leggi il seguito »

Agli agenti un “cannone” ma non la pistola

30 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Non tutti i prefetti danno il porto d'armi agli agenti

di Vittorio Feltri*

Fuori servizio sono costretti a girare con una pesante Beretta.

Oggi raccontiamo una storia di ordinaria follia amministrativa ovvero burocratica che farà rimanere a bocca aperta i lettori.

...

Leggi il seguito »

Spese senza controlli. Bisogna cambiare testa

30 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Carlo CottarelliCottarelli: in Italia si fanno troppe leggi

di Alessandro Barbera*

Per i commessi di via XX settembre Carlo Cottarelli è già un lontano ricordo.

«Sicuro stia ancora qui?» si chiede quello che non riesce a contattare l’interno.

...

Leggi il seguito »

Un sindacalista tutto d’oro

29 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Raffaele BonanniStipendio e pensione da nababbo per l'ex segretario Bonanni

di Luisa De Montis*

Dai 118.186 euro del 2006 fino ai 336mila euro di pochi mesi fa. Guadagna più di Obama.

...

Leggi il seguito »

Restituiamo all’Italia i 4 miliardi dati a Mps

29 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Il salvataggio di Monte Paschi fu pagato con l'Imu

di Francesca Romana Fantetti*

Il 26 ottobre la Banca centrale europea ha comunicato l'esito degli stress test condotti su 124 gruppi bancari europei, di cui 15 in Italia. Sono 25 gli istituti di credito che non hanno superato l’esame eseguito in base ai bilanci 2013.

...

Leggi il seguito »

Leopoldo Muzii

29 ottobre 2014 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Leopoldo MuziiLeopoldo Muzii: una delle figure centrali per lo sviluppo di Castellammare Adriatico

Ricostruzione storiografica di Elisabetta Mancinelli     email mancinellielisabetta@gmail.com

Leopoldo Muzii nato nel 1847, erede di una delle principali famiglie teramane che avevano possedimenti nel territorio di Castellammare sulla sponda sinistra del fiume, fu tra i personaggi più in vista della vita politica locale tra il 1800 e il 1900 e una delle figure centrali per lo sviluppo di Castellammare Adriatico.

...

Leggi il seguito »