Le Linee di Nazca

31 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Le Linee di Nazca sono geoglifi, linee tracciate sul terreno, del deserto di Nazca, un altopiano arido che si estende per una ottantina di chilometri tra le città di Nazca e di Palpa, nel Perù meridionale.

Le oltre 13.000 linee vanno a formare più di 800 disegni, che includono i profili stilizzati di animali comuni nell'area (la balena, il pappagallo, la lucertola lunga più di 180 metri, il colibrì,...

Leggi il seguito »

Le dimore storiche e il debito (non pagato)

31 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Sono abitazione, nate come tali e tali rimaste

di Corrado Sforza Fogliani (*)

Le dimore storiche hanno una peculiare collocazione, con elementi di distinzione propria, all’interno dei beni culturali.

Infatti, rispetto ai beni culturali nella loro integralità hanno caratteristiche che ne individuano un particolare valore.

...

Leggi il seguito »

Sanità, mancati pagamenti per almeno 24,4 miliardi

31 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

È enorme il debito che la sanità ha accumulato verso i propri fornitori.

di Andrea Riva*

La Cgia di Mestre denuncia gli sprechi e l'enorme debito contratto dal servizio sanitario nazionale.

Si tratterebbe, infatti, di un buco di almeno 24,4 miliardi di euro.

...

Leggi il seguito »

In Sicilia niente regole per Ingroia

31 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Antonio Ingroia e Rosario CrocettaAll'ex pm oltre 200mila euro all'anno

di Mariateresa Conti*

La legge locale prevede un tetto di 50mila euro, ma il governatore Crocetta sborsa il quadruplo per l'amico, piazzato alla guida di una società regionale.

...

Leggi il seguito »

Sergio Mattarella Presidente

31 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Sergio MattarellaSergio Mattarella, politico, nasce il 23 luglio 1941 a Palermo

Presidente della Repubblica italiana, eletto il 31 gennaio 2015.

Deputato dal 1983 al 2008, prima per la Democrazia Cristiana e poi per il Partito Popolare Italiano e la Margherita, e più volte ministro, dal 2011 è giudice costituzionale di nomina parlamentare.

...

Leggi il seguito »

Casini, il re della Casta che ha gabbato il Cavaliere

31 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Se fosse eletto Pier Ferdinando Casini avremmo al Quirinale un bell’uomo.

di Giancarlo Perna*

Con questo, l’essenziale è detto. Dovendo però un articolo raggiungere una certa misura, entrerò in qualche particolare. Sull’aspetto fisico, preciso che è alto 1,87 e che, specie ora che ha i capelli bianchi, somiglia a Richard Gere.

...

Leggi il seguito »

Bloccare la sinistra Pd

31 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html
Matteo Renzi e Sergio MattarellaRenzi usa Mattarella

di Arturo Diaconale*

La rottura del Patto del Nazareno da parte di Matteo Renzi attraverso la candidatura unica di Sergio Mattarella è destinata a produrre un doppio effetto.

...

Leggi il seguito »

Accade il 31 gennaio

31 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Il 31 gennaio è il 31º giorno del calendario gregoriano

Mancano 334 giorni alla fine dell'anno

•          1472 – Giuliano della Rovere, il futuro papa Giulio II viene nominato vescovo di Losanna (Svizzera)

•          1504 – La Francia cede Napoli agli Aragonesi

•          1606 – Complotto della polvere da sparo: Guy Fawkes viene giustiziato per aver complottato contro il Parlamento e contro Giacomo I...

Leggi il seguito »

Nasce il 31 gennaio

31 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Nasce il 31 gennaio

•             Ceui, cantante giapponese

•             36 a.C. - Antonia minore

•             1467 - Giorgio Andreasi, vescovo cattolico italiano

•             1498 - Tiberio Crispo, cardinale e vescovo cattolico italiano

•             1512 - Enrico I del Portogallo, cardinale e sovrano

...

Leggi il seguito »

Ecco perché il fisco è anticostituzionale

30 gennaio 2015 - Fonte: http://www.ilprimato.com/home.html

Come funziona il subdolo sistema fiscale italiano

di Sonia Bedeschi*

E perché i politici parlano di evasori fiscali?

Facciamo un esempio chiaro per tutti. Raduniamo i giovani italiani sui 30 anni nello stadio di San Siro, muniamoci di un megafono e diciamo "chi ha soldi vada a destra e chi non ne ha vada a sinistra!".

...

Leggi il seguito »