PER NON DIMENTICARE, GIORNATA DELLA MEMORIA

27 gennaio 2015 - Fonte: http://www.postpopuli.it
di Sara Vergari 27 gennaio, giornata della memoria per non dimenticare una crudeltà che nessun lessico sarà mai in grado di spiegare, che ognuno di noi potrà solo immaginare e che nessuno dovrà mai ripetere. La deportazione e lo sterminio, la così detta “soluzione finale”, hanno concentrato in lager milioni di ebrei, zingari e omosessuali, ma prima ancora di esseri umani di ogni età e sesso. È stato tolto a questi uomini il diritto inalienabile della vita, commettendo un sopruso morale oltre che fisico. Ciò che fa ancora più orrore è l’ideologia razzista e propagandista, promotrice di uno sterminio sulla base di caratteristiche fisiche, religiose, per il solo fatto di non corrispondere agli ideali ariani. Non possiamo però attribuire la piena responsabilità di un enorme caso...

Leggi il seguito »