Tributo Robin Williams

12 agosto 2014 - Fonte: http://lemontube.it

Tributo Robin Williams
Lemon tube TV

Morto Robin Williams: Una grande perdita per il Cinema Americano Tutti siamo rimasti sconvolti a seguito di questa notizia, un grande attore, una figura che ha arricchito il Cinema Americano, scomparso senza che nessuno se lo aspettasse. Robin Williams morto a 63 anni, è stato infatti ritrovato a casa sua, Tiburon in California. La causa della morte ...

Tributo Robin Williams
Lemon tube TV

...

Leggi il seguito »

L’Wren Scott morta: ipotesi suicidio per la compagna di Mick Jagger

17 marzo 2014 - Fonte: http://www.italyanstyle.com

La nota designer L'Wren Scott, nota anche per essere la compagna di Mick Jagger, è stata trovata morta nel suo appartamento di New York City questa mattina. Secondo il New York Post, la Scott è stata trovata impiccata con una sciarpa. Continua a leggere L'Wren Scott morta: ipotesi suicidio per la compagna di Mick Jagger...Commenta »

L'articolo L’Wren Scott morta: ipotesi suicidio per la compagna di Mick Jagger sembra essere il primo su Italyan Style.

...

Leggi il seguito »

Ennesimo suicidio di un omosessuale

7 gennaio 2014 - Fonte: http://www.justnews.it

Ennesimo suicidio di un omosessuale JustNews.it Il portale delle news

Seconda notizia a tema gay dell’anno: la prima è avvenuta il tre gennaio, in cui un ragazzo è stato picchiato alla stazione Termini di Roma. Due uomini, riconosciuti come originari dell’Est Europa, hanno lanciato una bottiglia di vetro contro il viso del ragazzo, di ventotto anni. Poi hanno iniziato a insultarlo, lasciandolo a terra sanguinante, dileguadosi vigliaccamente. La Polizia ha preso in consegna le riprese delle telecamere, nella speranza di riconoscere i due responsabili...

Leggi il seguito »

Austria, il caso del robot sucida

19 novembre 2013 - Fonte: http://www.sapendolo.it

robot

Una curiosa notizia proviene dall’Austria. Si tratta dello strano caso del robot suicida. Pare infatti che a Hinterstoder im Kirchdorf, in Austria, un piccolo dispositivo per lavori domestici, l’iRobot Roomba 760, si sia suicidato. Questo è quanto riportato dal suo proprietario, Gernot Hackl, e dai vigili del fuoco, intervenuti per spegnere l’incendio causato dalla macchina ridotta in cenere.

Nella ricostruzione dei fatti, l’unica spiegazione che si...

Leggi il seguito »

Strage di Jonestown: il suicidio di massa più grande di sempre

18 novembre 2013 - Fonte: http://www.sapendolo.it

JONESTOWN 25TH

35 anni fa, esattamente il 18 novembre 1978, dopo uno scontro a fuoco in una pista d’atterraggio di Georgetown, 909 abitanti si tolsero la vita ingerendo cianuro. Questo fatto, rinominato poi “Strage di Jonestown“, è ancora il suicidio di massa più grande di sempre. Jonestown è il nome del “Progetto Agricolo del Tempio del Popolo”, ovvero una comunità intenzionale nella Guyana nordoccidentale formata dal Tempio del Popolo, dove si pratica il movimento religioso americano fondato dal pastore...

Leggi il seguito »

Non posso usare Facebook? Mi tolgo la vita

9 novembre 2013 - Fonte: http://www.sapendolo.it

suicida facebook

Il titolo è un po’ forte, lo sappiamo, ma questo è quello che deve aver pensato Aishwarya S. Dahiwal, una studentessa indiana. Sì, avete capito bene. Questa ragazza si è tolta la vita qualche giorno fa perché i genitori le impedivano di utilizzare il proprio profilo Facebook, sia sul cellulare che su computer. I genitori erano (giustamente) preoccupati della cattiva influenza che questo social network potesse avere sulla figlia, ma purtroppo le conseguenze del loro divieto sono state peggiori del previsto.

Aishwarya S. Dahiwal...

Leggi il seguito »

Vincenzo Epifani “Si lancia nel vuoto dal tetto del San Raffaele: muore 38enne”

8 novembre 2013 - Fonte: http://angelipersi.blogspot.com/
CEGLIE MESSAPICA 08 novembre 2013Tragedia all’ospedale di Ceglie Messapica. Un lancio nel vuoto ha scritto la parola fine sulla vita di un 38enne di Torre Santa Susanna ricoverato da qualche tempo presso il centro riabilitativo San Raffaele di Ceglie Messapica. Stamattina, intorno alle 12.30, un tonfo è stato avvertito dai pazienti e dal personale del presidio ospedaliero ma, purtroppo, era troppo tardi. L’uomo era ricoverato nell’istituto da qualche tempo per sostenere la...

Leggi il seguito »

Pietro Battiato sgozza la madre Angela Zappalà e tenta il suicidio

5 novembre 2013 - Fonte: http://angelipersi.blogspot.com/

CATANIA - Omicidio in famiglia nel catanese, a Fiumefreddo, dove un trentunenne ha ucciso la madre di 59 anni, sgozzandola con un coltello da cucina, al culmine di una lite.L'uomo si è poi inferto una coltellata all'addome ed è ricoverato in ospedale in gravissime condizioni.La tragedia è avvenuta poco prima dell'alba nell'abitazione dove vivevano la madre, Angela Zappalà, e il figlio, Pietro Battiato. Tra i due c'erano, secondo quanto raccontano i vicini, delle liti continue e una delle cause scatenanti dei contrasti sarebbe stata l'attività di cartomante e veggente che la donna svolgeva in casa.Stamattina poco prima delle cinque l'ultima drammatica lite al culmine della quale Battiato ha impugnato un coltello da cucina e sgozzato la madre. Resosi...

Leggi il seguito »

avvocato di 36 anni, residente nel quartiere-bene di Napoli, (Posillipo)si è suicidato

4 novembre 2013 - Fonte: http://angelipersi.blogspot.com/
Si è lanciato nel vuoto alle 7 del mattino, dal ponte di Posillipo, nel parco Virgiliano. Così un avvocato di 36 anni, residente nel quartiere-bene di Napoli, si è suicidato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Posillipo e del nucleo radiomobile per eseguire i rilievi del caso e chiarire la causa dell'estremo gesto, probabilmente dovuto a motivi personali che avrebbero portato l'uomo alla depressione. Coincidenza: nel corso degli accertamenti, al 112 è arrivata un'altra telefonata, questa volta...

Leggi il seguito »

C. V., 36 anni si è suicidato in bagno mentre i suoi parenti guardavano la partita

1 novembre 2013 - Fonte: http://angelipersi.blogspot.com/
FILOTTRANO 01 Novembre 2013 “Mi sento poco bene, vado in bagno”. I minuti passavano e C. V., 36 anni, non tornava nel soggiorno di casa, dove insieme al fratello e a un amico stava vedendo le partite del turno infrasettimanale di campionato. Allora gli altri si sono preoccupati, temendo un malore, l’hanno chiamato da dietro la porta e poi hanno aperto, trovando il giovane morto nella vasca da bagno, con il tubo della doccia arrotolato intorno al collo. E’ successo mercoledì sera, intorno alle 22...

Leggi il seguito »