I satelliti militari potrebbero risolvere il caso del volo MH17

22 luglio 2014 - Fonte: http://www.sapendolo.it

satellite

Ci sarebbero ormai pochi dubbi: il volo MH17 della Malaysian Airlines esploso in Ucraina sarebbe stato colpito da un missile terra-aria, lanciato dalla zona controllata dai filorussi.

E’ questo il contenuto del messaggio del presidente degli Stati Uniti Barack Obama, durante uno dei suoi consueti discorsi alla nazione e la sicurezza con la quale ha espresso tale sentenza farebbe pensare che i numerosi satelliti militari del Pentagono abbiano documentato il disastro aereo, in cui hanno perso la vita 298 persone.

A seguito della Guerra...

Leggi il seguito »

Ladro si intrufola in casa e “ripulisce” tutto

16 luglio 2014 - Fonte: http://www.sapendolo.it

ripulire

Chissà quante volte, soprattutto in questo periodo, avrete sentito che un ladro ha “ripulito” un appartamento. Ovviamente non è una cosa che fa piacere, a meno che il ladro non decida di ripulire, nel vero senso della parola, la vostra casa.

E’ questo, in sintesi, quello che è accaduto la scorsa notte in Georgia, USA. La proprietaria di una casa, dopo essere mancata parecchie ore da casa, al suo ritorno ha notato la finestra forzata ed ha subito allertato le forze dell’ordine. Una volta giunti sul posto, ecco l’incredibile: in casa non mancava...

Leggi il seguito »

Città con due abitanti in vendita a 400 mila dollari

2 luglio 2014 - Fonte: http://www.sapendolo.it

swett

Swett è una cittadina nel South Dakota (USA) abitata da soli 2 abitanti. Ora proprio loro, proprietari del paese, lo hanno messo in vendita a 400 mila dollari. Il prezzo comprende 6.16 ettari di terreno, un negozio di riparazione auto, una Dodge 1990 e tre rimorchi.

L’aspetto più conveniente è la Swett Tavern, un piccolo bar che però è l’unico in un raggio di 10 miglia. La cittadina, ormai quasi disabitata, nel ’40 contava una quarantina di abitanti. Il proprietario, Lance Benson, ha dichiarato di aver messo in vendita il paese...

Leggi il seguito »

Tornado negli Usa, 12 morti

28 aprile 2014 - Fonte: http://www.justnews.it

Tornado negli Usa, 12 morti
JustNews.it Il portale delle news

Alcuni tornado hanno provocato dei morti nelle scorse ore negli Usa. La Bbc riferisce che al momento sono 12, di cui 11 solo a Little Rock in Arkansas. L’altra vittima è di Quapaw, in Oklahoma, dove sono stati verificati e rilevati notevoli danni anche alle abitazioni. I tornado di queste ore hanno colpito anche il Nebraska, il Kansas, l’Iowa e il Missouri.

Il 2014, sino a ieri, era risultato l’unico anno (da un secolo) in cui...

Leggi il seguito »

Strano ma vero: Apple possiede più contanti degli USA

16 aprile 2014 - Fonte: http://www.sapendolo.it

apple-store-logo-5

Apple stupisce ancora, questa volta però non sono i prodotti tech a fare da protagonisti, bensì i dollari. La società con base a Cupertino avrebbe infatti più contanti degli Stati Uniti d’America. Wired ha preso in considerazione il portafoglio contanti di Apple, pari a ben 159 miliardi di dollari, confrontandolo con quello USA, fermo a 48 miliardi...

Leggi il seguito »

Death Valley National Park: un workshop into the wild

10 aprile 2014 - Fonte: http://www.fotonote.it

03©riccardoimprota

Death Valley National Park (USA) | 10 – 18 maggio 2014 è il titolo del workshop di fotografia di paesaggio a cura del fotografo Riccardo Improta.

Si tratta di un workshop fotografico esperienziale alla scoperta della Valle della Morte, lo straordinario parco naturale a cavallo fra California e Nevada: un viaggio a tappe di 7 giorni...

Leggi il seguito »

Fatto del Lunedì – Giustizia U.S.A. e getta

23 marzo 2014 - Fonte: http://www.madeinitalya.com

Giustizia U.S.A. e gettaStupri, risse e incidenti stradali. A Vicenza i militari americani finiscono nei guai, ma processarli è vietato: 91 casi su 115 vengono sottratti ai giudici italiani. Con il consenso del nostro ministeroMilano da (non) mangiareL’ex capitale morale. La città dell’Expo miliardaria. Storie di avvocati, musicisti, professionisti finiti diventati poveri. Nell’indifferenza.Un fumetto da artistaGianni Paciotti, in arte Gipi, si racconta con parole e disegni. Come raccontare “Unastoria” e i dolori della vita con la matita e i coloriPolesine, di terra e di mareLa pesca d’inverno, Maria Perosino racconta una terra unica. Ma ...

L'articolo ...

Leggi il seguito »

Desk U.S.A. incontri individuali impresa/referente

18 febbraio 2014 - Fonte: http://www.madeinitalya.com

Ven, 28/02/2014Palazzo della Mercanzia Sala Biblioteca Piazza della Mercanzia 4 BolognaLa Camera di Commercio di Bologna realizza una giornata di incontri tra il referente del Desk USA le imprese bolognesi interessate. Le iscrizioni sono aperte fino al 26 febbraio 2014.

L'articolo Desk U.S.A. incontri individuali impresa/referente sembra essere il primo su Made In Italy.

...

Leggi il seguito »

Il Lavabo che da luce al vostro ambiente

8 febbraio 2014 - Fonte: http://www.ablife.net

Lavabo TOTO

La luce ha cambiato il modo di vivere, fin dai tempi antichi. Oggi, grazie alle nuove tecnologie a basso consumo, abbiamo infinite possibilità di dare un tocco “personale” alla nostra casa.

Come questo lavabo illuminato prodotto dall’azienda americana TOTO. L’illuminazione a led dona una particolare leggerezza all’oggetto, un design minimal che dona un gusto effervescente al vostro bagno hi-tech.

Prezzo a partire da circa 3200 euro.
Link...

Leggi il seguito »

Il Senato USA chiede alle compagnie tecnologiche di aiutare a cercare una soluzione contro la guida distratta

7 febbraio 2014 - Fonte: http://www.trendynews.it

La commissione del Senato degli Stati Uniti per il commercio, la scienza e i trasporti ieri ha ospitato un summit per discutere del crescente problema della guida distratta: SMS e altre attività connesse al cellulare da parte dei guidatori stanno provocando più di 1 milione di incidenti l’anno.

Un certo numero di rappresentanti delle principali aziende tecnologiche ha partecipato al vertice, compresi i dirigenti di Google, Samsung, AT&T, Sprint e Apple. Il Senato chiede che tutti lavorino...

Leggi il seguito »